Metabolomica: cos’è e come funziona?


Metabolomica: la medicina del terzo millennio

Incontriamo il dott. Paolo Maria Geraci, Specialista in Scienza dell’alimentazione, Anestesia e Rianimazione


Fino a pochi anni fa, l’utilizzo della metabolomica nella pratica quotidiana era impensabile, perché le analisi avevano costi proibitivi, che potevano raggiungere i 30 mila euro. Negli ultimi dieci anni è invece entrata in ambito clinico e oggi i benefici sono concreti tanto per il paziente quanto per il contenimento della spesa sanitaria.

La metabolomica è una disciplina grazie alle cui analisi si può accertare la presenza di squilibri biochimici causati dalla carenza di nutrienti che sono alla base delle funzioni del nostro corpo. Con queste ricerche è quindi possibile individuare le vere cause di ogni malattia cronica e ripristinare l’equilibrio biochimico del nostro organismo.

Metabolomica che ha risvolti positivi concreti nelle principali azioni della vita quotidiana, perché avere più energia, dormire meglio, collocarsi nel peso giusto e ridurre l’invecchiamento sono tutti aspetti strettamente correlati al metabolismo.

Il funzionamento è molto semplice: misurando i metaboliti nell’organismo si individuano i problemi e si interviene in maniera mirata e pertinente. Un’azione di straordinaria efficacia se si pensa alla situazione attuale ad esempio nel settore dell’alimentazione: oggi è molto ricca di calorie ma povera di nutrienti, con il rischio concreto di essere iper alimentati, ma poco nutriti.

È fondamentale ricordare che non si tratta di una medicina alternativa, ma di un indirizzo specifico che poggia semmai su rigorosi principi scientifici. Di fatto è complementare ad altre discipline: di fronte a patologie anche importanti, come le neoplasie, accanto all’oncologo, che curerà gli aspetti di sua competenza, si affiancherà il medico metabolomico, che prenderà in carico la persona e la studierà secondo il proprio approccio, migliorando le risposte del trattamento della neoplasia e aiutando a sconfiggere la patologia senza interferire con i percorsi di cura oncologici. Per verificare i metaboliti è sufficiente un normale prelievo di sangue o un semplice campione di urine. Ne uscirà un quadro straordinariamente preciso della situazione, una sorta di impronta digitale del nostro organismo e di come tanti fattori esterni, che possiamo definire parte della cosiddetta epigenetica, possano influenzare direttamente l’aspetto chimico. La finalità ultima è riportare il corpo alla perfetta efficienza, tenendo conto che l’organismo tende da solo, per natura, al miglior stato possibile di salute, tanto è vero che normalmente una ferita tende a rimarginarsi senza interventi esterni.

Quando tuttavia l’organismo ha difficoltà a riparare i danni oppure si trova di fronte ad un problema progressivo, che non ha il tempo di sistemare, o ancora è sprovvisto delle risorse adeguate, ecco che in suo soccorso interviene la metabolomica.

Il nostro corpo deve essere considerato alla stregua di un’automobile: per funzionare al meglio serve il combustibile migliore accanto a strategie vincenti di adeguato equipaggiamento. Questa disciplina, che si sta affermando progressivamente anche nel nostro Paese, si è data il compito di individuare le condizioni ottimali per sostenere l’architrave dell’esistenza umana.


Questo articolo è pubblicato sul nostro periodico di attualità, salute e benessere

SaniMagazine n. 1 - luglio 2017


placehold

La metabolomica aiuta a guarire!

Sanisystem organizza mensilmente incontri di informazione e approfondimento con contributi medici, testimonianze e consigli pratici.

Oltre che come strumento di prevenzione per le persone sane, la metabolomica trova applicazioni diagnostiche e terapeutiche in:

  • malattie autoimmuni
  • disturbi gastrointestinali
  • oncologia
  • diabete
  • autismo
  • malattie neurologiche
  • obesità
  • cardiologia
  • numerosi problemi di salute cronici


  

Ogni mese, nella nostra sede di via Montereale 53/A a Pordenone, durante questi appuntamenti, le biologhe nutrizioniste Carolina Capriolo e Francesca Marcon rispondono ai dubbi dei partecipanti.  L'ingresso è sempre libero, ma con prenotazione. Telefonaci o scrivici per informazioni:
tel. 0434 208215
info@sanisystemgroup.it

E seguici su Facebook per aggiornamenti!


Nei nostri centri è a disposizione un'equipe specializzata nell’applicazione della metabolomica in ambito clinico: prenota un consulto personalizzato e inizia il tuo percorso di prevenzione o di guarigione!



Condividi su: